Disponibilità e booking

 
7 notti
 
2 persone
 
Senza bambini
 
 
 
 

Richiesta

 
7 notti
 
2 persone
 
Senza bambini
 
 
 
 
 

Ian Schrager, il re dei boutique hotels

Forse non conoscete il suo nome, ma avete sicuramente sentito parlare di “boutique hotel”, termine da lui coniato. 

 Dagli anni ’70 Ian Schrager è noto per aver rivoluzionato il settore dell’intrattenimento, dell’hospitality, food & beverage e del settore residenziale. Pochi come lui hanno avuto un impatto così forte sulla coltura popolare: lui ha modificato il modo in cui viviamo, ci intratteniamo, facciamo festa, balliamo, socializziamo, facciamo vacanza, lavoriamo, ceniamo, beviamo.
Innovazioni che sono diventate oggi gli standard del moderno lifestyle. 

Dopo aver infatti costruito dei leggendari nightclubs a New York, nel 1984 inaugura i Morgans Hotels, introducendo il concetto di boutique hotel. Secondo Schrager e il suo partner Steve Rubel, considerati scienziati della società, l’interesse della mentalità del mercato di massa dell’hotellerie si stava elevando dal semplice bisogno di un alloggio a quella di un’esperienza sensoriale. Le persone cercavano qualcosa che non fosse standardizzato ma unico, originale.
I loro hotels, con il loro design e la loro personalità, parlano alle persone, indistintamente dall’età, status economico, tipo di occupazione e origine geografica. 

I Morgans hotel si evolvono nel nuovo brand PUBLIC hotels, un brand più accessibile, informale, un posto per il quale “non devi sacrificare nulla per stare nel posto più cool della città”. Una mossa strategica in risposta al mercato del lusso ormai saturo e con ben poco da raccontare… 
Da lì si sono susseguiti tantissimi progetti di successo, tra cui gli hotels del brand 21 EDITION in partnership con Marriot. 

Nonostante il successo, Ian è ancora pieno di ambizione, energia e curiosità e noi non vediamo l’ora di vedere i suoi prossimi lavori anche perché si mormora che “his best work is still to come”! 
Admin Hotel Savoy (Grado) (Zeppelin)
 
 

Alla scoperta del Friuli Venezia Giulia

Grado, ma anche l’Hotel Savoy, godono di una gran fama all’estero, soprattutto nei paesi nordici, con Austria e Germania in testa essendo stata la “Spiaggia dell’Impero”…
E’ invece una destinazione tutta da scoprire per molti italiani, come ...
Admin Hotel Savoy (Grado) (Zeppelin)
 
 
 
Dettagli
 
 
 

Amourrina

Le murrine sono delle piccole tessere di vetro colorato che vengono utilizzate nella tecnica artistica del mosaico e che sono diventate, nel corso della loro tradizione millenaria, un elemento di design molto apprezzato in gioielleria e nella ...
Admin Hotel Savoy (Grado) (Zeppelin)
 
 
 
Dettagli
 
 
 

Cosa c'è di nuovo quest'anno?

Questa è la classica domanda che ci viene posta ad ogni riapertura per la nuova stagione. Sì perché ogni anno c’è qualche novità, qualche miglioria e ormai le persone se lo aspettano.
E alle porte della 71esima stagione forse ancora di più, ...
Admin Hotel Savoy (Grado) (Zeppelin)
 
 
 
Dettagli
 
 
 
 
Hotel Savoy Grado
 
via Carducci, 33 - 34073 Grado Tel.+39 0431 897111
Aeroporti vicini 23 km dall’aeroporto Internazionale di Trieste 126 km dall’aeroporto Internazionale di Venezia 160 km dall’aeroporto Internazionale di Lubiana
 
 
 
Iscrizione newsletter
 
Iscriviti
 
 
 
Voucher regalo
Acquistate un voucher soggiorno e vivete una vacanza memorabile.
Acquista adesso
 
Hotel Tre Cime
Il nostro partner-hotel a Sesto
 
 
 
Plan your stay
Apertura 2024: dal 22 marzo al 20 ottobre
Il nostro team di prenotazione è sempre a disposizione per aiutarvi a pianificare il vostro viaggio, fare una prenotazione o cambiarne una già esistente. 
Chiamateci al numero +39 0431 897111 oppure scrivete a reservation@hotelsavoy-grado.it